La ricerca evidenzia come le soluzioni di Intelligent Automation, costituite da funzionalità di workflow management, robotic process management e intelligenza artificiale, siano oggi principalmente utilizzate in singoli dipartimenti, evidenziando un panorama IT scarsamento integrato e processi complessi con ampi spazi di miglioramento in termini di efficienza operativa.

L’innovazione digitale risulta un driver fondamentale a supporto della profonda trasformazione di questi settori e tra i progetti digitali prioritari per il biennio 2019-2020 il tema della modernizzazione applicativa è indicato come fondamentale per la realizzazione di nuovi progetti e servizi.

A guidare l’adozione di sistemi di intelligent automation vi sono:

  • la riduzione dei costi
  • una migliore gestione operativa degli asset principali
  • la necessità di liberare risorse da attività a basso valore

Leggi il white paper di NetConsulting per conoscere lo stato di adozione di soluzioni di Intelligent Automation nei settori energy & utility e di cosa necessitano le funzioni maggiormente coinvolte nella ricerca di innovazione e maggiore efficienza.