“Appian è un vendor low-code che dà il meglio di sé in ambienti caratterizzati da processi complessi”.

L’analisi di Forrester sul mercato per l’Automazione digitale dei processi per applicazioni complesse (o “DPA Complessa”) esamina i fornitori di piattaforme in grado di soddisfare i requisiti necessari per processi complessi con la velocità dello sviluppo low-code.

Nel report, Appian è stata riconosciuta come leader, ottenendo un punteggio massimo nella categoria dell’offerta corrente (a pari merito) e uno dei punteggi più elevati nella categoria della strategia.

Leggi il resoconto per capire perché gli sviluppatori che desiderino implementare la DPA per deployment estesi di soluzioni complesse dovrebbero ricercare:

  • Funzionalità di gestione completa dei processi e di case management: per i carichi di lavoro complessi le soluzioni devono essere in grado di gestire processi complessi e di lunga durata tenendo conto di diverse variabili, ad esempio requisiti normativi locali e di sicurezza.
  • Supporto per le tecnologie emergenti: le soluzioni caratterizzate da livelli più profondi di supporto nativo e integrazione di nuove funzionalità saranno quelle che sapranno gestire al meglio i processi più complessi.
  • Un’architettura applicativa moderna: l’applicabilità dei microservizi e del supporto senza server è sempre più importante per gli sviluppatori di software e particolarmente rilevante in termini di flessibilità richiesta dalle applicazioni guidate dai processi. Per chi cerca anche una soluzione per carichi di lavoro DPA considerevoli, la soluzione deve comprendere strumenti completi per lo sviluppo low-code.