Integrazione, innovazione e molto altro: Appian amplia le proprie capacità con la versione 19.2

Quest’anno, all’Appian World, il nostro CEO, Matt Calkins, ha parlato della storia di Appian quale fornitore di funzionalità che consentono di passare rapidamente da un’idea a un’applicazione. Con la versione 19.2, questo impegno non si ferma  anzi, le esperienze di utenti e sviluppatori vengono ulteriormente migliorate sfruttando la potenza del low-code.

All’interno dello strumento Interface Designer, troverai una serie di interessanti funzionalità: abbiamo completamente rivisto l’esperienza di progettazione per la creazione e la modifica delle griglie, rendendo il processo più rapido e facile che mai; abbiamo incorporato l’editor delle query (introdotto con la release 19.1) direttamente all’interno della progettazione delle griglie; inoltre, potrai gestire il layout e lo stile delle griglie con un clic, senza dover scrivere codici. Questi miglioramenti nella progettazione delle griglie ti aiuteranno a creare esperienze utente straordinarie e veloci.

Ma la versione 19.2 ha da offrire ben più che la sola velocità. Avrai a tua disposizione tutta la potenza della nostra nuova offerta AppianAI. Grazie al sostegno della piattaforma Google Cloud, AppianAI ti consente di utilizzare facilmente servizi di intelligenza artificiale di alto livello. Inoltre, Appian si occuperà di ogni cosa! Dalla configurazione dei servizi della piattaforma Google Cloud alle integrazioni prive di codice per tali servizi, è tutto all’interno di AppianAI.

Per un’ulteriore dose di potenza gratuita, abbiamo creato anche una semplice integrazione con Salesforce tramite la nostra innovativa struttura di sistema connessa.

Infine, abbiamo migliorato l’esperienza di progettazione delle applicazioni con una serie di altre funzionalità, quali:

  • Aggiornamento automatico delle espressioni tramite variabili locali migliorate
  • Esperienza di utilizzo dei link per dispositivi mobili migliorata
  • Account di servizio e codici API per WebAPI
  • Funzionalità dei grafici a linee migliorate
  • Assistenza per entità aziendali Blue Prism tramite integrazione
  • Confronto delle applicazioni tra i vari ambienti
  • E molto altro ancora…

Scopri di più su queste e altre fantastiche funzionalità nel webinar per l’annuncio del prodotto per la versione 19.2, tenuto dal Vicepresidente di prodotto, Malcolm Ross.

ISCRIVITI a APPIAN WEEKLY!